Rewiew filati C.T. Point

Ciao a tutte,

In questo articolo parleremo dei filati in poliestere ritorto della C.T. Point, un’azienda leader nella produzione di filati trecciati, ritorti e monofilamenti ad alta tenacità in poliestere e nylon.

Nello specifico, abbiamo testato per voi i filati Range e Penny, molto usati nel mondo del chiacchierino.
Il Range è un filato cucirino lamè metallizzato brillantissimo  e molto resistente.
La mia prima impressione è stata molto positiva, la bellezza di questo filato la si può apprezzare al 100% solo da vicino. Le foto non riescono ad esprimere la lucentezza e la brillantezza che dà ai lavori.
L’unica pecca che posso trovare è che ha bisogno di un po’ di accortezza in più nella lavorazione al chiacchierino ad ago perché tende ad arrotolarsi e si rischia di fare guai. Vi assicuro che dopo un po’ di pratica ci si fa la mano e scorre a meraviglia.
L’aspetto che mi ha fatto innamorare più di tutto, è la consistenza che rende i lavori al chiacchierino già duri senza bisogno di inamidarli e quindi perfetto per l’Ankars e per lavori con molte perline.
I colori di questi filati sono 10 e sono quelle che vedete in foto.

 

metallizzati

lavori-metallizzati

Lavori realizzati con filato Range 30

 

II Penny è un  filato cucirino in poliestere di alta tenacità, ritorto a 3 capi da una vasta quantità di tonalità. Infatti si parte da una base di 120 colori, di cui disponibili anche fluorescenti ed una serie di Multicolori, ma la gamma dei toni producibili arriva fino a 300!
Io ho personalmente testato i fluorescenti ed i multicolori per poter provare qualcosa di diverso dal solito, e posso dire che hanno soddisfatto pienamente le mie aspettative data la loro particolarità, vistosità e versatilità.
Iniziando a lavorare con questi filati c’è stato da subito quel feeling che mi ha permesso di realizzare tante nuove idee.

Per lavorarli con l’ago c’è bisogno di un po’ di dimestichezza in più, infatti, l’unica difficoltà che si può riscontrare per questi filati è che tende a non mantenere i nodi e a sfilarsi un pochino.

Il mio trucchetto per non avere problemi è di stringere un po’ di più i nodi e prima di iniziare, immergere l’estremità del filato nello smalto trasparente: questo eviterà che il filo si disfi. (Lo smalto è molto utile anche per fermare i nodi di chiusura a fine lavoro.)

lavori-fluo

Lavori realizzati con filato Penny 20

Come potete notare dalle foto, il risultato ottenuto è sorprendente, il filato in sé ha una lucentezza che incanta sia i fluorescenti, dai colori caldi e intensi adattissimi per l’estate che i multicolori, dalle tonalità contrastanti e sbarazzine.

I colori per quanto riguarda i penny fluorescenti sono 6 e i multicolori sono 4 colori alternati a tratti di 5 cm e sono quelli che vedete in foto.

fluo-multi

A parte queste piccolezze a cui facilmente si può rimediare, posso affermare in conclusione che questi filati della C.T.Point sono veramente dei gioielli che non possono mancare nel kit della brava chiacchierina XD

Range e Penny  C.T.Point, promossi a pieni voti!

E voi che ne pensate?

Ciao a tutte, In questo articolo parleremo dei filati in poliestere ritorto della C.T. Point, un'azienda leader nella produzione di filati trecciati, ritorti e monofilamenti ad alta tenacità in poliestere e nylon. Nello specifico, abbiamo testato per voi i filati Range e Penny, molto usati nel mondo del chiacchierino. Il Range è un filato cucirino lamè metallizzato brillantissimo  e molto resistente. La mia prima impressione è stata molto positiva, la bellezza di questo filato la si può apprezzare al 100% solo da vicino. Le foto non riescono ad esprimere la lucentezza e la brillantezza che dà ai lavori. L'unica pecca che posso trovare è che ha bisogno di…

Score

Facilità della lavorazione
Brillantezza del filato
Gamma di colori
Risultato della lavorazione

C.T. Point

Conclusione : Range e Penny C.T.Point, promossi a pieni voti!

Voto Utenti : 4.56 ( 4 voti)
88

2 commenti

  1. Lavoro pure io questi fantastici filati. Colori brillanti che come dice Edda Guasta le foto non appagano la bellezza di questi colori. I gioielli lavorati al chiacchierino hanno una bellezza straordinaria. Soddisfatta.

  2. Sono splendidi anche a navetta, e con la lavorazione a navetta, siccome si lavora più stretto non ci sono i problemi di rientro dei pippiolini, né problemi di torsione nel range. ( negli anelli grandi col penny un po’ si, ma risolvibili con qualche accorgimento.)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*


*