Crostata morbida con crema al latte e fragole

Crostata morbida con crema al latte e fragole

crostata morbida le ricette di pina

Questa Crostata è il dolce estivo per eccellenza, fresca e deliziosa oltre a poter essere modificata a vostro piacimento.

Potrete sbizzarrirvi usando tutta la frutta di stagione che più preferite.

E’ velocissima da realizzare e può essere consumata subito anche se il giorno dopo è ancor più buona!

difficolta
Stampa
Preparazione
20 min
Cottura
20 min
Tempo totale
40 min
 
Porzioni: 12 porzioni
Ingredienti
Per la crostata morbida
  • 70 gr Farina 00
  • 70 gr Amido di frumento
  • 100 gr Zucchero Semolato
  • 100 gr Burro fuso
  • 2 Uova Intere
  • 4 cucchiai Acqua bollente
  • 10 gr Lievito per dolci
  • 1 bustina Vanillina
  • 2 cucchiai Essenza di limone o vaniglia
Per la crema al latte
  • 250 gr Mascarpone
  • 100 gr zucchero al velo
  • 100 ml panna
  • 1 cucchiaio miele
per decorare
  • 250 gr Fragole
Istruzioni
crostata morbida
  1. Preriscaldiamo il forno a 175°C statico.

  2. Imburriamo una teglia per crostate da 28 cm di diametro.

  3. Separiamo i tuorli dagli albumi.

  4. Con l'aiuto dello sbattitore o planetaria montiamo a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale.

  5. In un'altra ciotola sbattiamo i tuorli con lo zucchero, dopo qualche minuto aggiungiamo 1 cucchiaio alla volta, l'acqua bollente e il burro fuso a filo. Continuiamo fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso aggiungendo la vanillina e l'essenza di limone o vaniglia .

  6. Misceliamo la farina con la fecola e il lievito e passiamo al setaccio per almeno 3 volte.

  7. Con un cucchiaio, incorporiamo la miscela di farine e lievito al composto alternandolo a qualche cucchiaio di albumi fino al totale assorbimento degli ingredienti.

  8. Mi raccomando di stare attente a non smontare il composto, miscelando col cucchiaio con movimento dall'alto verso il basso.

  9. A questo punto versiamo il composto nella teglia per crostate cercando di livellarla bene, evitando vuoti e bollicine.

  10. Inforniamo a 175°C per circa 20 minuti.

    Per essere sicuri della cottura controllare con uno spiedo infilando al centro della crostata, quando uscirà asciutto e pulito sarà pronta.

  11. Mettiamo a raffreddare.

crema al latte
  1. Montiamo la panna a neve con un cucchiaio di miele e incorporiamo con delicatezza al mascarpone mescolato allo zucchero al velo. Mettiamo in frigo.

decorazione
  1. Togliamo la crostata dallo stampo e giriamola sottosopra, guarniamo con la crema al latte e decoriamo con le fragole precedentemente lavate e tagliate a fette e lasciate macerare nello zucchero e succo di limone.

L’ultimo consiglio:

Per un effetto da pasticciere, ricordate di non buttare il succo della frutta che avete usato perché potete ricavarne uno sciroppo da aggiungere sopra la crostata prima di servirla.

Vi basterà mettere il succo filtrato a ridurre in un pentolino a fuoco basso con 3 cucchiai abbondanti di zucchero fino a ricavarne uno sciroppo denso. Una volta raffreddato profumiamo con 4 cucchiai di un liquore fruttato a piacere (es. limoncello o fragolino).

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta, se avete consigli o idee da segnalarmi mi trovate su facebook qui:

https://www.facebook.com/lericettediPina

Vi invito anche a seguirmi su istagram:

https://www.instagram.com/le_ricette_di_pina/

E ad Iscrivervi al mio canale Youtube:

https://www.youtube.com/channel/UCFrLNRSCNAHf2qDV71sIjSQ

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*


*